Emme come – il meraviglioso mondo di Massimo

Image

Emme come – il meraviglioso mondo di Massimo

La nostra recensione sul libro di Mauro Scarpa, adatto a bambini da 9 a 99 anni

Image

I grandi sono tutti stati piccoli. Spesso dimenticano questo piccolo dettaglio. Dimenticano quando a casa soffrivano dei litigi tra mamma e papà, dei compagni di scuola che li prendevano in giro, dimenticano pure che gli piaceva giocare con le lucertole. Non tutti eh. Altri preferivano i soldatini o giocare ai tre cantoni con le sedie vuote.
Alcuni grandi poi dimenticano di aver scritto diari segreti. Fiumi di parole sotto forma di appunti dettati dalla rabbia del momento, o da un’emozione strepitosa.

M. non è altro che uno di questi adulti che si raccontano bambini. Cicciottello, un po’ imbranato quando al centro dell’attenzione, tenero e ubbidiente. Che studia (lui pensa) per diventare santo, professore, attore. Che legge la Divina Commedia senza capirne un’acca pur restandone affascinato, tra canti e versi apparentemente senza senso.

M. ti trascina nel vortice delle emozioni di un bimbo che cresce velocemente, passando nei pranzi domenicali con la nonna e la sua torta mimosa, tra i banchi di scuola e nella casetta al lido, in quella di Enrica con i pidocchi e nelle pagine della sua personale Costituzione.

Ci mette nulla M. a proclamarsi Illustre Imperatore dell’Universo, con leggi tutte sue che fanno riflettere e intenerire. Leggi che se esistessero davvero quello in cui viviamo sarebbe un mondo più umano. Più a misura di bambino. Più super bellissimo di tutte le galassie.

Pochi minuti fa ho chiuso “Emme come” e ho 41 anni e mezzo. Abbastanza per meritarne altri quaranta accanto ai miei figli. È a loro che questo libro è dedicato, ai bambini che stanno crescendo. O, forse, agli adulti come me che un po’ bambini lo sono ancora. Anche se con qualche capello bianco in più.

Approfondimenti
Può piacerti questo libro?Acquistalo su IBS.it

Note sull’autore

Mauro Scarpa è nato a Lecce nel 1974. È laureato in Pedagogia, ha vissuto a Torino e a Roma prima di rientrare nella sua città. Ha pubblicato Le Metafole con Manni editore, Il Sole e il gallo e Tommaso e l’anguria con Kurumuny, Perché mio nonno ha i capelli bianchi con Zoolibri, Regina con Ergot.
Insegna recitazione, conduce laboratori creativi, scrive testi teatrali che porta in scena con attori e musicisti. Collabora con produzioni cinematografiche, con testate giornalistiche online, con librerie e biblioteche. Conduce laboratori scolastici e fa il supplente nei licei.

Visita il sito dell’autore

Image

Potrebbe interessarti anche