Al via IusMundi a Campi Salentina, un dialogo su diritti, identità e culture

mundi 2019
Image

Al via IusMundi a Campi Salentina, un dialogo su diritti, identità e culture

Alla sua VI edizione, torna con un ricco programma di incontri e attività, anche per i più piccoli

fonte Comunicato Stampa/ testo di Federica Lanferdini


Image

Aprire la mente e accogliere l’altro, dialogare con lui e fare tesoro di quel confronto, arricchirsi e abbracciarlo, nella sua diversità e nella sua identità. E farlo anche attraverso l’arte, la cultura e la musica, in un linguaggio universale che va oltre tutti gli stereotipi di diversità. Un percorso proposto ogni anno da Mundi, nel vivace contesto culturale di Campi Salentina, dove si rinnova la passione di un progetto potente e diretto, che lascia sempre un bel segno. Quest’anno, per la sua VI edizione, Mundi diventa IusMundi e si apre al tema “Diritti, identità, culture”, con una serie di incontri e performance da mercoledì 27 a venerdì 29 novembre 2019 in Piazza Libertà, a Campi Salentina (Lecce). E quest’anno grande attenzione anche ai più piccoli con laboratori e letture a tema.

Mundi è un progetto promosso dall’associazione Salvatore Calabrese Onlus, presieduta da Luca Calabrese, nato da un’idea di Serena Palazzo e realizzato con il patrocinio della Camera dei Deputati e del Comune di Campi Salentina, in collaborazione con DB D’Essai, Associazione culturale La COOrte, Mat Teatro, ArciLecce, Nati per leggere, IC “Teresa Sarti”, Liceo “Virgilio-Redi”, IISS “Galilei-Costa”.

Il progetto Mundi nasce dalla constatazione che in questo momento storico una delle problematiche sociali più rilevanti deriva dalla diffusa intolleranza nei confronti delle “differenze”. La difficoltà di comprendere le differenze culturali, genera, all’interno della società, comportamenti ostili e conflittuali, e MUNDI propone con le sue attività un approccio rispettoso nei confronti delle differenti culture attraverso una conoscenza lontana da stereotipi. Per tali ragioni, da anni, MUNDI si trasforma in un luogo d’incontro interculturale attraverso l’uso di linguaggi considerati universali come l’arte, la musica, la letteratura e il teatro. Il dialogo a più voci sarà affrontato con ospiti di levatura morale e sociale tale da renderli oggi punto di riferimento per intere generazioni (fonte Comunicato stampa).

programma mundi 2019 completoTra i nomi di spicco di questa edizione Fiammetta Borsellino (incontro pubblico mercoledì 27 novembre alle 15:30); l’attivista curdo Omar Karim Mohammed; Donato Martucci, docente a contratto di Antropologia culturale e Antropologia applicata dell’Università del Salento; l’etnologo e scrittore Leonardo Palmisano; il giurista Nicola Colaianni, già consigliere della Suprema Corte di Cassazione e ordinario di Diritto Ecclesiastico dell’Università di Bari; l’antropologo Eugenio Imbriani e non ultimo Ignacio Tredici, funzionario ONU dell’agenzia United Nations Logistic Base di Brindisi. Gli incontri avranno luogo presso la Sala Don Pietro Serio in Piazza Libertà a Campi Salentina e saranno alternati a momenti musicali e performance teatrali e artistiche (Coro Made in world, il quintetto salentino Kulu Sé Mama, la performance teatrale “Pizzo – Canti di denuncia” di e con Riccardo Lanzarone e musiche di Fabio Gesmundo per citarne solo alcune).

In questa edizione, Mundi dedica uno spazio speciale ai bambini, per seminare i germogli del dialogo quando la terra è ancora fertile.
I laboratori in programma sono a cura di Arci Lecce e Fiorianna Dello Preite.
Nel dettaglio, giovedì 28 e venerdì 29 novembre:

Per info e prenotazioni dei laboratori contattare il numero 3401546748. Inoltre sono previste attività nell’ambito del progetto “Nati per leggere” a cura della biblioteca “Carmelo Bene” di Campi Salentina in collaborazione con l’associazione La Coorte.

Approfondimenti

Tutti gli eventi in programma sono ad ingresso libero fino ad esaurimento posti disponibili in sala.
Per informazioni e contatti: @MUNDIdentitas; email salvatorecalabreseonlus@gmail.com
Per partecipare alle attività per bambini contattare il numero 3401546748.

Image

Potrebbe interessarti anche