Occorrente per la MAMMA


  • Tessera Sanitaria
  • Documento d’Identità
  • Cartellina della gravidanza con esami e gruppo sanguigno, ecografie, ecc…
  • Almeno 3 camicie da notte comode, meglio se con bottoni davanti
  • Pantofole comode e calzini
  • Una vestaglia
  • Un reggiseno per allattamento
  • Assorbenti post-parto + mutande di rete elastica monouso o mutande assorbenti
  • occorrente per l’igiene personale e asciugamani.
  • Bicchiere, posate e acqua.

Nell’occorrente per l’igiene personale, è importante includere anche cotone idrofilo (ovatta), utile per l’igiene post parto, coppette assorbilatte, pomata per ragadi al seno qualora dovessero presentarsi oppure una crema che ne prevenga la formazione.


Image

Occorrente per il BAMBINO


Ogni punto nascita ha le sue regole, quindi per la mamma è buona norma chiedere in largo anticipo cosa portare per il proprio piccolo, nel rispetto delle indicazioni ricevute. La preparazione del sacco nascita per il primo cambio è poi un rito che spesso coinvolge le nonne più tradizionaliste e non, che si offriranno di confezionare un sacco speciale, originale e super raffinato per il nipotino o la nipotina in arrivo. Che sia confezionato con amore a mano o che sia acquistato con altrettanto amore presso un negozio di prima infanzia, ricordatevi di personalizzarlo con il nome e cognome (anche della mamma) del nascituro e di sceglierlo pratico e capiente. In genere, quello che non deve mancare nel sacco nascita primo cambio è:

  • una tutina intera, a maniche lunghe o corte in base alla temperatura
  • un body interno
  • una ghettina
  • un paio di calzine.




L’occorrente per il bambino da portare in ospedale, è in genere composto da:


  • il sacco nascita con il suo occorrente, che andrete ad integrare/cambiare nei giorni di degenza almeno 5 cambi: se fa freddo, tutine intere in caldo cotone; se fa caldo tutine in cotone a maniche corte
  • almeno 5 body interni senza manica;
  • almeno 5 copri fasce/ghette se fa freddo
  • calzini, almeno 5 paia in cotone o caldo cotone se fa freddo
  • bavaglini, almeno 5
  • salviettine
  • un asciugamano morbido
  • una copertina
  • un cambio completo per la dimissione (tutina e biancheria intima).

L’ultimo giorno di permanenza, ricordatevi di portare sempre l’ovetto (seggiolino auto) per trasportare il piccolo fuori dal punto nascita in tutta sicurezza, soprattutto se si deve fare un tratto di strada in auto.

LecceBimbi consiglia

Pubblicità
Catamo dolci fantasie Lecce

Pubblicità
Lido Mancarella

Pubblicità
Incantesimo Party Store Lecce

Pubblicità